• 16
  • Settembre
  • 2017
apparecchiature auto-leganti passive

Eventi Trascorsi ANDI Sardegna:

apparecchiature auto-leganti passive

mito e realtà

Ubicazione: via Carlo Felice, 50 - 07100 Sassari (SS) - c/o Hotel Carlo Felice

Relatore: Dr. Carlo Bonapace

Costo: € 200

Crediti ECM: 0

Contatti: 011 773 2551 - corsi@primalux.it

Data pubblicazione: 13 luglio 2017

Le apparecchiature straight-wire autoleganti passive sono diventate popolari tra gli ortodontisti.
Sono state pubblicizzate come un sistema prodigioso che permette di ottenere risultati eccezionali in tempi rapidi e soprattutto senza estrazioni.
Si è creato grande entusiasmo, ma anche qualche frustrazione. Sicuramente sono uno strumento innovativo e sofi sticato al servizio dell’ortodonzia moderna, che però richiede una adeguata conoscenza delle sue possibilita e dei suoi limiti.
L’obiettivo del corso è di dare all’ortodontista delle “linee guida” per utilizzare al meglio
l’apparecchiatura.
Il corso ha un taglio molto clinico, con presentazione di casi clinici documentati nelle varie fasi del trattamento.

Come iscriversi

E’ necessario inviare i dati entro il 25 luglio 2017 all’indirizzo mail corsi@primalux.it

I dati richiesti sono i seguenti:

-Nome e Cognome;

-Codice Fiscale;

-Telefono;

-Indirizzo fiscale;

-P.Iva.

Per l’iscrizione occorre effettuare il bonifi co di 200€ + IVA intestato a:
(costo iscrizione comprensivo di coffee breaks e lunch)
Primalux Ortodonzia
IT 18S 03032 01002 01 0000000837

Programma

• Apparecchiature autoleganti passive: vantaggi proposti
• Caratteristiche di un buon sistema autolegante passivo
• La pianifi cazione del trattamento: macro, mini e microestetica
• Il montaggio dell’apparecchiatura mediato dalla diagnosi
• La “roadmap”dall’allineamento iniziale alla finitura e alla contenzione
• Indicazioni alle estrazioni
• Meccaniche di trattamento in classe II e III
• Considerazioni conclusive: mito e realtà

CV Dr Carlo Bonapace

Laureato in Medicina all’università di Torino nel 1978, specializzato in Odontostomatologia e in Ortognatodonzia, dal 1982 svolge la libera professione come ortodontista nel suo studio di Torino.
Membership
• Socio attivo S.I.D.O. (Società Italiana di Ortodonzia) di cui è stato consigliere eletto nei bienni 1992-93 e 1998-99.
• Membro dell’E.O.S. (European Orthodontic Society), dell’A.A.O. (America Association of Orthodontics) e della W.F.O. (World Federation of Orthodontics).
• Contributing editor dell’EJCO (European Journal of Clinical Orthodontics). Dal 1998 membro certifi cato dell’European Board of Orthodontics, il certifi cato di eccellenza rilasciato dall’E.O.S.
• Membro dell’Italian Board of Orthodontics.
Autore di varie pubblicazioni su riviste ortodontiche, oltre che relatore in corsi e congressi.